• Home
  • /
  • Messico
  • /
  • San Cristobal de Las Casas: come arrivare e cosa vedere
Chiapas in Messico

San Cristobal de Las Casas: come arrivare e cosa vedere5 min read

Un viaggio in Messico non può definirsi tale senza visitare il Chiapas. La fitta vegetazione, le rovine maya, l’architettura coloniale e le cascate azzurre come il cielo fanno si che questa regione venga definita il cuore del Messico. Da San Cristobal de Las Casas, capitale turistica del Chiapas, ai villaggi indios che la circondano, sembra che qui il tempo scorra molto lentamente.

Nonostante oggi il Chiapas faccia parte di quasi tutti i tour del Messico, l’aumento dei turisti non ha alterato il modo di vivere degli indios né tantomeno ha influenzato le loro tradizioni.

Come arrivare a San Cristobal de Las Casas in Chiapas

Se parti dall’Italia per un tour del Messico, con molta probabilità la tua destinazione finale sarà Cancun o Città del Messico.

Da queste due città ci sono diverse soluzioni per raggiungere il Chiapas ed in particolare San Crisobal de Las Casas:

  • prendere un volo e atterrare all’aeroporto di Tuxtla Gutierrez (aeroporto più vicino a San Cristobal, circa 80 km);
  • viaggiare con la compagnia di autobus ADO, è presente uno stazionamento nel centro città;
  • noleggiare un auto.

Nel caso atterrate a Tuxtla Gutierrez, è possibile raggiungere San Cristobal noleggiando un taxi in circa un ora e mezza. Le tariffe dei taxi sono fisse quindi è inutile contrattare, per risparmiare un’idea potrebbe essere quella di trovare altri turisti per condividere la tratta e dividere la spesa.

Qui trovate tutte le info su come spostarsi in Messico.

Cosa vedere a San Cristobal de Las Casas

San Cristobal de Las Casas è una città che va vissuta con calma e senza fretta. E’ immensamente piacevole perdersi tra i suoi vicoli, respirare quell’aria fresca tipica di questa regione del Messico, assaggiare le mille tapas in strada e immergersi anche solo per un istante nella cultura locale.

Detta anche Pueblos Magicos, la popolazione locale del Chiapas parla un proprio dialetto, oltre alla lingua ufficiale che è lo spagnolo. Ciò che rende unica questa regione è la sua gente che, con le loro tradizioni ed il loro misticismo, ha affascinato migliaia di viaggiatori. Tradizioni che ci hanno lasciato praticamente a bocca aperta quando abbiamo visitato la chiesa di San Juan de Chamula.

Cattedrale di San Cristoforo - San Cristobal de Las Casas

Plaza 31 de Marzo è sicuramente il punto di inizio per un tour a piedi di San Cristobal de Las Casas. Sulla piazza principale di questa cittadina del Chiapas si affaccia la magnifica cattedrale di San Cristoforo.

Con una facciata di colore giallo e in stile tipicamente coloniale, è il fulcro principale della vita religiosa di San Cristobal. Con le luci del tramonto la chiesa e la piazza circostante assumono un’atmosfera magica e particolare.

 

 

Temple de Santo Domingo - San Cristobal de Las Casas

Tra le altre cose da vedere a San Cristobal de Las Casas c’è il Templo de Santo Domingo. Vi posso assicurare che la facciata in stile barocco in pietra rosa vi lascerà a bocca aperta.

E’ così riccamente decorata tanto da sembrare un raffinato merletto. Ci vorrebbero ore per cogliere tutti i particolari. Anche gli interni, a differenza delle altre chiese viste in Messico, sono molto curati.

Vi consiglio di visitarla al mattino perché dopo le 15:00 la chiesa è chiusa.

 

Mercato di San Cristobal de las Casas - Chiapas, MessicoAi piedi del Templo de Santo Domingo, si trova uno dei mercati (tiangis in lingua locale) probabilmente più grande della città. Qui è possibile trovare una grande varietà di oggetti di artigianato e tessile fatti a mano dagli abitanti dei villaggi circostanti che arrivano in città per vendere i loro prodotti in questo e altri mercati di San Cristobal. Questi indigeni sono facilmente riconoscibili per via dei loro tipici abiti che variano a secondo del gruppo di appartenenza. Anche se non parlano benissimo lo spagnolo, perché come vi ho già detto hanno un proprio dialetto, riusciranno a farsi capire e in qualche modo ad essere così gentili da farvi acquistare qualcosa.

Io e Ilaria la maggior parte dei souvenir li abbiamo acquistati in Chiapas. Quando siamo stati a Playa del Carmen, gli stessi  abbiamo notato che venivano venduti a più del doppio.

Cerro de San Cristobal - San Cristobal de Las Casas

Altra attrazione cittadina è il suggestivo Cerro de San Cristobal. Questa chiesa si trova sulla collina più alta di San Cristobal de Las Casas. La scalinata potrebbe sembrare un’impresa, ma niente paura lungo la salita ci sono diverse panche dove potrete riposarvi e riprendere il fiato.

Arrivati in cima si gode di una splendida veduta sulla città. Ovviamente non aspettatevi di trovarvi davanti alla vista che si gode dall’ultimo piano del Top of The Rock di New York, ma comunque questo punto panoramico ha un suo perché e vi permetterà apprezzare l’architettura della città con i suoi mille vicoli tanto da farvi sembrare San Cristobal un labirinto fatto città.

 

San Cristobal de Las Casas - Chiapas, Messico

In città esistono vari musei che meritano sicuramente una visita. Tra i più visitati c’è il museo e centro di ricerche Na Bolom, un luogo dove è possibile conoscere al meglio la storia degli indios lacandones che vivono nella foresta del Chiapas.

Gli altri maggiori musei di San Cristobal de Las Casas sono il Museo de la Medicina Maya, dove è possibile capire il rapporto fra natura e medicina tradizionale ai tempi degli indios, e il Museo del Ambar del Chiapas incentrato sulla rinomata ambra del Chiapas.

 

San Cristobal de Las Casas è anche un ottimo punto di partenza per le varie escursioni che è possibile fare in Chiapas. Dalle cascate di Agua Azul e Misol Has al sito archeologico sommerso di Palenque questo è una regione che vale la pena scoprire. Vi consiglio di leggere il mio articolo sul viaggio in Messico.

Concludendo penso che il Chiapas sia stato uno dei posti più “veri” che io abbia mai visitato, un posto dove riti e tradizioni non sono stati affatto intaccati dalla cultura moderna.
Per come la vedo io andare in Messico senza visitare il Chiapas è ignorare la vera essenza di questo paese…questo è stato uno dei posti che più mi ha affascinato e lasciato senza parole.

Vede la vita come un pirotecnico gioco. Spesso si affida al caso. Passeggero della Terra.

Lascia un commento

Shares