• Home
  • /
  • Ungheria
  • /
  • Come muoversi a Budapest: ecco i nostri consigli
Come spostarsi a Budapest

Come muoversi a Budapest: ecco i nostri consigli2 min read

Budapest, meraviglia dell’Est Europa. Ho avuto modo di visitare la capitale dell’Ungheria durante il ponte del 25 aprile scorso trovando un volo conveniente grazie alla nostra guida su come trovare voli economici. Prima di partire mi sono informato sulle diverse soluzioni di trasporto per capire meglio come muoversi a Budapest.

Andando lì mi sono reso conto, grazie ad un’app che ora vi dirò, che il taxi è effettivamente un mezzo comodo e anche economico per visitare la città.

Come è organizzata la città di Budapest

Prima di parlarvi dei mezzi di trasporto, permettetemi un cenno doveroso alla storia di questa splendida città. Budapest è maestosa ed elegante, un mix perfetto tra presente e passato. La capitale ungherese è formata da Buda e Pest, due città distinte che solo nel tardo ‘800 si sono unite, e oggi sono separate dallo scorrere del fiume Danubio. A me ha ricordato molto Praga e ancor di più Vienna. Come potete vedere, è una città immensa e quando la vivrete lo capirete ancor di più.

Come muoversi a Budapest

Come muoversi a Budapest: le diverse soluzioni

Le soluzioni per muoversi a Budapest possono essere suddivise in taxi, metropolitana e autobus/tram. Vediamole nel dettaglio.

Taxi

La prima cosa da fare è evitare quelli non ufficiali/legali. State anche attenti alle banconote false che potrebbero rifilarvi. Come vi dicevo, ho utilizzato moltissimo il taxi e il motivo è semplice: è comodo e costa poco.

Avevo pochi giorni a disposizione quindi ho optato spesso per questa soluzione, soprattutto di notte.
Mi è bastato 1 giorno per capire quale fosse il metodo per pagare meno: scaricare l’app FoTaxi, disponibile su Apple e Android e chiamate il taxi direttamente dall’applicazione.
Con questo metodo e grazie al cambio favorevole ho risparmiato circa il 40%. In sostanza l’app funziona come Uber, a differenza che si paga in contanti al conducente.

Metropolitana

Esistono 4 linee che attraversano tutta la città, riconoscibili dal colore e dai numeri. Funziona dalle 4 di notte alle 23:15 ed ha un’attesa di circa 4 minuti. Piccola curiosità: la linea M1 è la seconda metropolitana più antica d’Europa dopo quella di Londra e nel 2002 è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Autobus e tram

Mi son trovato abbastanza bene in termini di velocità nello spostamento in città. Un po’ meno per la freddezza dei conducenti che non hanno voluto cambiarmi delle banconote perché “non avevano il resto”. Questi mezzi funzionano anche di notte (diversamente dalla metropolitana). Quelli che utilizzerete saranno sicuramente il 116, il 16, 16A (per il distretto del castello), il 2 (che attraversa il ponte delle catene, il Parlamento ed il Castello).

Il prezzo in euro è di 1,20.

QUI puoi scaricare una Guida pratica su come muoversi a Budapest.

Numeri utili a Budapest

  • Numero Unico europeo per le emergenze: 112
  • Polizia: 107 o 112
  • Ambulanza per il Pronto Soccorso: 104
  • Vigili del fuoco: 105
  • Ambasciata d’Italia a Budapest | Stefánia út. 95 – 1143 Budapest | Tel. 0036 1 4606201 – Fax 0036 1 4606260
    E-mail: ambasciata.budapest@esteri.it
    Sezione Consolare: Fax 0036 1 4606290 – e-mail consolare.ambbudapest@esteri.it

Insaziabile viaggiatore, vive aspettando i weekend e le ferie per partire all’avventura! Di professione digital strategist e business developer. Ricercatore in LUISS.

Lascia un commento

Shares