• Home
  • /
  • Canada
  • /
  • Algonquin Park: il paradiso in terra del Canada
Algonquin Park

Algonquin Park: il paradiso in terra del Canada3 min read

Chiunque abbia mai visitato l’Algonquin Park rimarrà deluso quando andrà in paradiso

L’Algonquin Park è il primo parco canadese che ho visitato durante il mio soggiorno di due mesi a Toronto e dire che ne sono rimasto estasiato è decisamente riduttivo. La natura così magnificamente incontaminata, gli spazi immensi, il crepitio del fuoco di notte e quelle stelle! I motivi per visitare questo luogo sono davvero tanti ma in questo articolo proverò ad elencarvi i più importanti.

1. La natura

Sembra quasi scontato da dire se stai andando a campeggiare in un parco ma la purezza della natura dell’Algonquin Park gioca un ruolo fondamentale. Nonostante sia molto visitato e al suo interno si trovano più di 1.200 campeggi, l’operato umano non ha violato quella quiete e quell’ordine naturale che rendono questo posto unico nel suo genere. Staccare da tutto e tutti per qualche giorno è facilissimo se vi trovate in questo luogo e la vostra unica preoccupazione sarà quella di godervi i paesaggi e rilassarvi nella quiete più assoluta.

2. La canoa

Se siete in Canada non potete non provare l’ebbrezza di pagaiare su un lago a specchio in mezzo alla natura. In base alla mia esperienza l’utilizzo della canoa è uno dei modi migliori per godersi la visita all’Algonquin Park. Le rotte da seguire sono tantissime (più di 1500km) e vi permettono di addentrarvi a fondo all’interno del parco . Gli scorci da ammirare utilizzando la canoa sono una infinità e con questo mezzo avrete inoltre una buona possibilità di fare degli incontri magnifici con la fauna del luogo.

Algonquin Park

3. La fauna

Questo probabilmente è uno degli elementi più belli e caratteristici di questo parco. Come dicevo prima l’operato dell’uomo non ha mutato nella sua essenza questo luogo e ad averne giovato è stata sicuramente la fauna che si presenta quanto mai rigogliosa e varia. Alci, lupi, orsi, cervi, gufi, scoiattoli e tanti altri sono gli animali che dominano questa posto e la possibilità di incontrarli è davvero elevata (alcuni da tenere a debita distanza, altri più avvicinabili). Vedere queste creature vivere liberamente nel loro habitat naturale è un’esperienza davvero emozionante e fa riflettere molto su quanto sia importante il rispetto per la natura e gli animali.

4. Le stelle

Credetemi, nonostante sia cresciuto in campagna non ho mai visto un cielo stellato come quello sopra l’Algonquin Park. Il motivo è semplice: non ci sono luci! Le città sono ben lontane (Toronto è a più di 5 ore di auto) e nel Parco i luoghi illuminati non sono molti. Se vi siete addentrati in una delle tante zone campeggio l’inquinamento luminoso (escluso l’eventuale fuoco che avete acceso) è praticamente nullo. Se siete fortunati potreste vedere danzare anche l’aurora boreale nel cielo!

Algonquin Park

5. Campeggiare

Se non avete mai campeggiato in vita vostra non spaventatevi, vivere l’Algoquin Park è una esperienza sicura e adatta a tutti. Esistono varie tipologie di esperienze, dal campeggio più classico e dedito esclusivamente al relax a quello più dinamico che vi permetterà di raggiungere posti altrimenti inaccessibili a piedi o con la macchina. Personalmente consiglio la seconda tipologia di esperienza, è il modo migliore per entrare a pieno contatto con la natura e allontanarsi dai luoghi più frequentati del parco poichè facilmente accessibili.

In questo luogo ho vissuto una esperienza fantastica e per questo devo ringraziare sopratutto Baz Baig, la guida che ha accompagnato il mio gruppo in questa fantastica avventura e ci ha permesso di vivere un esperienza indimenticabile all’Algonquin Park.

Lascia un commento

Shares